Um comentário sobre “Respire e inspire!

  • Sono felice che il post (blog.adrianalombardo.com/?p=260) tu l’abbia scritto pensando a me. Sono convinto che gli errori, piccoli o grandi che siano, se riconosciuti dalla persona che li commette, aiutano a crescere e a maturare. Per questo non si devono demonizzare e non devono nemmeno essere occasione di complessi di colpa eccessivi. Una vita senza errori sarebbe una noia mortale e ci renderebbe tutti più umani. È strano come solo le persone che non ammettono di aver commesso errori sono proprio quelle che ne hanno fatti di più. Certo non bisogna cullarsi sul fatto che “errare humanum est” e perseverare nell’errore è diabolico. Chi non mette tutto se stesso, tutta la sua buona volontà per evitare gli errori è solo chi vuole avere un alibi e fare quello che vuole. Quindi evitiamo di giudicare le persone che sbagliano, perché quasi mai conosciamo i veri motivi del loro comportamento. Spesso è difficile perdonare e costa molto, ma chi sa amare sa anche riconciliarsi con chi ha sbagliato e si è pentito sinceramente. Non confondiamo però gli errori umani con i crimini: questa è un’altra storia.

Deixe uma resposta

O seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados com *